Che ci piaccia o no, questa Pasqua la ricorderemo

9 Aprile 2020 Sottosopra Comunicazione

Che ci piaccia o no, questa Pasqua la ricorderemo

È vero, non c’è nulla di normale in questa Pasqua 2020.

C’è chi scalpita e chi è immobile, chi è preoccupato e chi si sente grato, chi ha rallentato e chi è più frenetico di prima.

Siamo tutti soli e allo stesso tempo insieme, in questa Pasqua casalinga.
Ognuno dentro al proprio guscio, protetto e forse un po’ annoiato.

Il nostro augurio è: crac!

Da tutti noi 🙂