NATALE 2017

Salvo aver sradicato i bambini dai cavallucci, la novità di quest’anno è che siamo diventati buoni. Buoni da far schifo. Tutti – o quasi – di buon umore, felici di aver lavorato con gente suonata, fieri dei nuovi progetti guadagnati con dosi massicce di sudore e Xanax, forti anche di fronte a ogni inimmaginabile richiesta.

Ecco, quest’anno al pressing natalizio abbiamo risposto così, regredendo di almeno 20 anni (il copy ha scritto 20 ma noi correggiamo in almeno 30!) È bastato sentire il richiamo della giostra per fare squadra e spettinare anche gli insospettabili, i più seri sai, quelli che poi devono far quadrare i conti.

leggi il resto sul nostro blog