Mailing per chi ne ha piene le orecchie di EXPO.

26 Giugno 2015 Sottosopra comunicazione

Mailing per chi ne ha piene le orecchie di EXPO.

mailing expo sottoopra

Per la serie il nostro umorismo lo apprezziamo solo noi, ecco qua un mailing che sta raggiungendo aziende potenzialmente interessate ad avere più visibilità dentro o fuori EXPO. Una robina semplice, leggera, economica e molto più dietetica del nostro storico mailing Nutella.

Il concept non ha bisogno di particolare esegesi: se non ti interessa EXPO, tappati le orecchie perché nel 2015 non sentirai parlare d’altro.

mailing_sottosopra2

E noi che c’entriamo? Siamo pronti all’azione, anzi, spesso anticipiamo le esigenze dei nostri clienti, forse-clienti e persino mai-clienti. Proprio a coloro che non vogliono più sentir parlare di EXPO, regaliamo il kit di sopravvivenza per gli EXPO-emarginati, cioè questi

Sottosopra_Comunicazione_Expo

E poi c’è lui, il muso ispiratore, lo spettinato a nostra immagine e somiglianza, un capolavoro ad opera dell’illustratore Bubingin.
Il follow up arriverà via email. E chi vivrà vedrà.mailing_sottosopra_tappi_mail

, ,

Sottosopra comunicazione

Sottosopra è prima un modo di essere. Poi un’agenzia di comunicazione, con un logo che la dice lunga sulla quadratura delle nostre campagne online e offline. Quale che sia il piano media o il budget, la nostra natura non cambia: abbiamo grovigli per la testa, sì. Ci caliamo nei panni dei clienti, contravveniamo alle abitudini, creiamo un groviglio di idee, ricaviamo un concept creativo solido e molto social. In genere coraggioso e non palloso.

Commenti?